Skip to content

Sensore di temperatura IO-Link

Non è finita qui: i nostri sensori di temperatura IO-Link aprono un’ampia gamma di possibilità per la digitalizzazione dei vostri sistemi e processi. I nostri sviluppatori hanno lavorato duramente per portare i dispositivi nella forma che conoscete e amate dal nostro trasmettitore analogico e dal trasmettitore Modbus.

Sfruttate i vantaggi della connettività IO-Link in un alloggiamento appena più grande di un pollice. Che sia integrato nel sensore di temperatura o come dispositivo indipendente, la serie Evomini IO-Link può essere installata anche negli spazi più ristretti.

Per saperne di più sulla comunicazione intelligente dei nostri sensori di temperatura IO-Link, consultate il white paper.

Trasmettitori e sonde IO-Link

Scopri i Prodotti

Sensore di temperatura IO-Link con sensore a guaina

Serie: IOI
Campo di Misura: -50 a 500 °C
Protocollo: IO-Link
Connessione: connettore M12

Sensore di temperatura IO-Link con sensore a vite

Serie: IOTP
Campo di Misura: -50 a 110 °C
Protocollo: IO-Link
Connessione: connettore M12

Trasmettitore IO-Link per Pt100 e Pt1000

Serie: IOC
Campo di Misura: -200 a 800 °C
Protocollo: IO-Link
Connessione: connettore M12

Mettiti in contatto con

Rino Cappelli

Rino Cappelli

Sensore IO-Link a vite con custodia in acciaio inossidabile

Serie: IOTM
Campo di Misura: -50 a 120 °C
Protocollo: IO-Link
Connessione: connettore M12

Sensore di temperatura IO-Link, custodia in acciaio inox, per montaggio in pozzetti

Serie: IOD
Temperatura: -50 a 500 °C
Protocollo: IO-Link
Connessione: connettore M12

Sensore di temperatura IO-Link, custodia in acciaio inox, lancia affusolata

Serie: IOF
Campo di Misura: -50 a 500 °C
Protocollo: IO-Link
Connessione: connettore M12

Trasmettitore IO-Link per Pt100 e Pt1000, custodia in acciaio inox

Serie: IOCM
Campo di Misura: -200 a 800 °C
Protocollo: IO-Link
Connessione: connettore M12

Digitalizzate i vostri processi con IO-Link

Per saperne di più su come digitalizzare i vostri processi con i nostri sensori di temperatura IO-Link, consultate il nostro white paper.

Mettiti in contatto con i nostri esperti

Completa il form ti ricontatteremo entro 2 gorni lavorativi

Dati di contatto

Rino Cappelli

Rino Cappelli

Sonde e trasmettitori IO-Link: Domande frequenti

Evomini IO-Link: Domande frequenti
Il segnale digitale garantisce una comunicazione più stabile, senza perdite di segnale o interferenze.

Facile configurazione e accesso remoto
È possibile accedere al sensore da remoto per configurarlo o leggere i valori.

Diagnostica e manutenzione predittiva
I sensori di temperatura IO-Link forniscono informazioni diagnostiche. Ciò consente di riconoscere tempestivamente i potenziali problemi e di intervenire preventivamente, evitando così tempi di inattività non pianificati.

Comunicazione standardizzata ed elevata compatibilità
I prodotti della serie Evomini IO-Link possono essere integrati senza problemi in un’ampia gamma di sistemi di automazione in combinazione con altri dispositivi.

Installazione semplice senza ingombro di cavi
Montate il sensore, inserite il connettore M12 e via!

A prova di futuro e scalabile
Aggiornate i vostri sensori di temperatura con Evomini IO-Link e adattate i sensori in modo flessibile alle vostre esigenze.

Sì, tutti i sensori e trasmettitori di temperatura IO-Link di Evomini sono dotati di un caratteristico anello LED configurabile. Questo permette di riconoscere a colpo d’occhio lo stato attuale del dispositivo.

I nostri sensori di temperatura e trasmettitori IO-Link sono disponibili in tre diverse versioni:

Come trasmettitore IO-Link puro con connettori M12 su entrambi i lati. Questo trasmettitore è compatibile con tutti i sensori di temperatura Pt100 / Pt1000 con connettori M12. Se avete bisogno di un sensore adatto, vi consigliamo le nostre termoresistenze a guaina.

Come sensore a vite con trasmettitore IO-Link integrato. Il sensore a vite è una buona scelta se si desidera inserire il sensore nel processo utilizzando una filettatura esistente.

Come termometro a resistenza a guaina con trasmettitore IO-Link integrato. Il sensore a guaina è una buona soluzione per gli spazi di installazione particolarmente stretti, poiché è flessibile. È inoltre estremamente robusto e ha una banda di temperatura molto ampia.

I dispositivi sono disponibili anche con custodia in acciaio inox.

 

 

In linea di principio, è possibile misurare temperature molto elevate, fino a 500 °C, soprattutto con il sensore a guaina con trasmettitore integrato. Tuttavia, è necessario scegliere un sensore sufficientemente lungo in modo da non compromettere l’elettronica e la plastica. Il circuito stampato è il componente più sensibile alla temperatura e può sopportare temperature fino a 85 °C. I nostri esperti saranno lieti di consigliarvi sulla scelta della lunghezza giusta!

Produciamo i nostri sensori di temperatura IO-Link presso la nostra sede centrale di Cremona, in Italia. Per voi questo significa distanze ridotte, logistica semplice e tempi di consegna rapidi.

Per il tempo di risposta di un sensore vale la seguente regola empirica: se si raddoppia il diametro, si quadruplica il tempo di risposta. Scegliete quindi con cura il diametro!

Come per tutti i sensori di temperatura, la lunghezza di immersione deve essere almeno 5 volte il diametro del sensore per evitare ponti termici.